chebanca!

Il brief era: prima di tutto la brand awareness,

Perché era ed è il problema fondamentale di tutti i prodotti online. Per fortuna avevamo a disposizione un nome spettacolare, che ben si prestava ad essere il protagonista di una campagna. Abbiamo sfruttato la notorietà della canzone Che bambola! per raggiungere la massima memorabilità nel più breve tempo possibile. L’investimento media era importante, ma l’idea era una bomba, e che bomba! Infatti la musica è poi diventata per anni l’elemento portante della strategia di Chebanca!

 

 

In un periodo statico dell’economia e dei consumi, dovevamo lavorare su una strategia che comunicasse al cliente la felicità di recarsi in banca. Con un trattamento di comunicazione nuovo per il mercato bancario, molto distante dalle banche storiche, ma contemporaneamente capace di mostrare tutta la forza dell’innovazione del nuovo brand, della sua semplicità, della sua convenienza anche aldilà della comunicazione finanziaria o del terziario in generale, e la musica era un ingrediente perfetto per comunicare questa leggerezza e creare empatia. Abbiamo creato spot per ogni target ed esigenza.